Avete notato che l’argento ionico è spesso definito come dotato di proprietà “antimicrobiche” e/o “antibatteriche”?

E avete notato che molte malattie, come l’influenza, coinvolgono agenti patogeni “virali”, non batteri?

 

E la comunità medica ha veramente poco da offrire per combattere i virus, salvo ricorrere ai vaccini; ma che dire delle polemiche sempre più diffuse …Continua